MENU

by • 3 giugno 2013 • UncategorizedComments (0)865

4 facili e buone abitudini per utilizzare i social media con successo.

E’ facile annegare nella marea di parole condivise sui social media… articoli densi di contenuto, scherzi dei ragazzini, immagini simpatiche, battute di spirito, eventi, presentazioni… alle volte ci si può sentire persi nella confusione. Se sei un imprenditore alle prime armi potresti avere difficoltà ad attrarre le giuste persone sul tuo profilo o sulla tua pagina e potresti non sapere come personalizzarle in modo che si riconosca la tua impronta. Come si  può fare?

Per prima cosa è importante essere sinceri e pensare bene al contenuto dei post che si condividono.

Non è sufficiente farsi notare una sola volta ma è essenziale fare in modo che si crei una connessione più profonda con le persone e che esse vengano a visitare la tua pagina o il tuo profilo perché si sentono legate a te e comprendono il valore di quello che offri.

Ecco qui 4 semplici abitudini che puoi mettere in pratica per farti notare nel modo giusto e che ti consentono di costruire relazioni di fiducia e scambio più durature (indispensabili per generare nuove entrate).

 

1 – Condividi informazioni e risorse utili e dai anche spazio alle tue offerte e promozioni.

Se ti limiti a condividere informazioni (utili!!) sicuramente ti costruirai un buon seguito ma potresti avere, ad un certo punto, problemi di entrate. Se al contrario promuovi solo la tua attività annoierai le persone e ti ritroverai con lo stesso problema. La chiave è quindi sfruttare il contenuto per creare fiducia e relazioni forti in modo che i tuoi followers siano interessati anche a sapere cosa hai da offrire. Nel corso del tempo e con l’esperienza il nostro team ha sviluppato un programma semplice che ci consente di postare un buon mix di risorse gratuite, articoli utili e informazioni interessanti sempre ricordandoci di promuovere i programmi/corsi/consulenze che offriamo a chi vuol far partire o crescere la propria attività.
Un esempio di planning:
-       Articoli e novità interessanti: 1 post al giorno
-       Citazioni e spunti di ispirazione: 3-4 post alla settimana
-       Condivisione di nuovi post dal blog: 2 a settimana
-       Promozione programmi gratuiti/contenuti gratuiti: 3 settimana
-       Promozione corsi a pagamento: 1 al giorno, anche due in caso di promozioni o offerte a scadenza.
Suggerimento: Prova google Alerts per ricevere notizie, aggiornamenti o nuovi post relativi al tuo tema di interesse. Puoi utilizzare delle parole chiave per settare gli alert. Ad esempio noi condividiamo con piacere storie positive di gente che ce l’ha fatta e ha cambiato vita/lavoro. Attenzione a scegliere argomenti che siano davvero di interesse per i tuoi followers.

Condividi storie o avvenimenti personali e immagini.


Se possibile, è importante che i tuoi clienti e la tua comunità sappiano chi c’è davvero dietro al brand. Dai quindi loro la possibilità di conoscerti meglio e di vederti per come sei. Condividere momenti di vita divertenti, spunti di riflessione o momenti di difficoltà può facilitare l’interazione: riceverai supporto, consigli,  farai ridere o riflettere qualcuno e probabilmente riceverai anche qualche critica (cosa che non è completamente negativa: le critiche possono accendere dibattiti costruttivi e portare nuove persone alla vostra pagina).
Condividere questa tipologia di contenuti è utile perché permette al pubblico di vederti come una persona reale, consente di costruire una base di fiducia e regala l’opportunità di interagire con te in quanto persona.
Ricordati  che i clienti comprano da te perché qualcosa della tua voce, del tuo modo di fare e di quello che dici entra in risonanza con il loro sentire. Quindi non essere timido nel condividere qualche post spontaneo e personale (ovviamente attenzione a non eccedere, è poco professionale condividere qualsiasi cosa… alcuni dettagli dovrebbero essere condivisi solo con amici più cari e di fronte ad una buona bottiglia di vino).
Le immagini tendono ad essere più immediate e a coinvolgere maggiormente le persone.  Sono un ottimo modo per destare interesse quando si ha poco tempo.
Ogni volta che tieni un corso o una presentazione ricordati di fare una fotografia dell’evento e di condividerla… condividere un’esperienza di gruppo è davvero potente.
Alle volte un’immagine è anche il modo più semplice per parlare di sé senza offrire troppi dettagli: il tuo luogo preferito, la tua scrivania, una parte della casa che hai appena ristrutturato, qualcosa che ti piace molto e che inviti gli altri a provare: dice molto di te e della tua personalità senza bisogno di scendere nei dettagli.
Se la tua attività non consente questo tipo di personalizzazione o se sei una persona davvero molto riservata puoi cercare delle storie o delle immagini con cui i tuoi clienti si possano in qualche modo rispecchiare e che possibilmente siano correlate alla tua attività e alla tua offerta di prodotti/servizi.

Rispondi appena puoi.


Se ricevi un commento su quello che hai condiviso è sempre bene rispondere alla persona per ringraziarla e dare valore alle sue parole e alla sua azione. Un semplice  “Grazie” o “sono felice che ti sia piaciuto” sono commenti semplici ma apprezzati e richiedono solo pochi secondi. Ogni giorno noi cerchiamo di ritagliare qualche minuto per inviare messaggi di ringraziamento e apprezzamento. Ci aiutano a rimanere collegati al nostro pubblico e ci permettono di esprimere riconoscenza e, perché no, anche di capire meglio i bisogni e gli interessi del mio pubblico.
E’ anche importante verificare la presenza di eventuali commenti e richieste da clienti che sempre più spesso utilizzano i social media al posto di email o telefonate. Una sorta di customer service via social media.
Attenzione, sicuramente prima o poi incapperai nei messaggi, lamentele o insulti di  qualche cliente insoddisfatto o di qualche persona poco piacevole. A te decidere se rispondere o cancellare il commento. Se il punto è interessante e vale la pena fare chiarezza può essere opportuno aprire il dialogo ma attenzione a non rimanere imbrigliato  in una conversazione poco edificante con un detrattore che lo è per puro. In pratica: Do not feed the trolls !

 

Partecipa al network

E’ importante non solo che tu fornisca informazioni utili al tuo pubblico ma che tu sia in grado di assorbire informazioni e conoscenza dalle persone che lo compongono. In questo modo diventi un partecipante attivo del tuo network. Nessun imprenditore di successo ha tutte le risposte. E’ fondamentale uscire dal proprio orticello e spendere del tempo per guardare le pagine delle persone che appartengono alla tua comunità e per relazionarsi con loro sugli argomenti dal loro postati.
Questo è importante soprattutto quando stai cercando di espandere il tuo pubblico, creare la tua community e farti conoscere. Commenta in maniera sensata i loro post, articoli e immagini. Se hanno bisogno di supporto e hai una risposta, aiutali. Contribuisci. Sentiti libero di non essere d’accordo ma sempre in maniera rispettosa.

DOMANDA: Come utilizzi i social media per fare in modo che il tuo pubblico interagisca con te e torni alla tua pagina per saperne di più o scoprire le novità? Ci piacerebbe conoscere le vostre strategie… attendiamo i vostri commenti più sotto.


 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>