MENU

by • 24 ottobre 2013 • UncategorizedComments (0)1659

Chiara Pomer

Laureata in Scienze del Turismo con un Master in Organizzazione e Comunicazione di Eventi Culturali, durante gli anni dell’università ho soggiornato per brevi periodi in Arabia Saudita e, successivamente, è iniziato per me un periodo di lavoro all’estero.

Ho vissuto per 4 anni in Islanda e in seguito mi sono trasferita in Sud Africa, dove sono rimasta un anno. Ho sempre viaggiato molto sia per lavoro che per interesse personale.

Una vita caratterizzata dalla mobilità e dalla flessibilità mi ha portato a trovare un punto fermo in me stessa, pur mantenendo un atteggiamento di apertura al nuovo, a tutto ciò che è “altro da me”.

Grazie alla mia attività lavorativa e alla mia predisposizione personale, ho sviluppato un ottimo senso dell’organizzazione e la capacità di entrare subito in empatia con le persone, oltre che l’abilità di gestire i cambiamenti improvvisi e mantenere la calma in situazioni difficili.

Ho frequentato la prima edizione del Master in Coaching di Accademia della Felicità guidata dalla mia passione per l’incontro e lo scambio con gli altri.

Sono esperta nell’organizzare, nel riorganizzare, nello studiare “piani B” che abbiano successo meglio di qualsiasi piano A.

Propongo una strategia di coaching utile a chi desidera migliorare dal punto di vista organizzativo, a chi vuole pianificare in maniera più efficace e soddisfacente la propria vita o una particolare attività. Guido il coachee nell’individuazione di un piano adatto alle sue esigenze, che lo aiuti a mettere in pratica le azioni necessarie a raggiungere il proprio obiettivo.

Attualmente vivo e lavoro a Milano. Sono appassionata di cinema e teatro, amo l’arte in tutte le sue forme, pratico yoga e adoro il mare.

 

 

 

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>