MENU

by • 12 febbraio 2014 • CarrieraComments (0)1521

Cosa aspettarti quando cambi lavoro

Ce l’hai fatta hai trovato un nuovo lavoro, hai ottenuto la promozione tanto desiderata!!! Hai passato mesi a inviare curricula e affrontare temutissimi colloqui…finalmente arriva il primo giorno di lavoro nel nuovo ufficio e anche se hai un lungo percorso alle spalle ti senti un po’ come al primo giorno di scuola? Impacciata e non proprio a tuo agio? Non sai cosa fare ? (a parte i nostro percorso di Job Clinic chiaramente)

Il computer non è ancora attivo, i cassetti della scrivania sono vuoti…la cancelleria dove sarà? Il nuovo modello di telefono ti sembra inavvicinabile, fax stampante dove diavolo li avranno nascosti??? E la carta? (nel mio ultimo ufficio era gelosamente conservata negli armadi e figurati se al primo giorno ti metti ad aprirli…)

Calma, è normale sentirti a disagio e impacciata, pensa ad una situazione della vita quotidiana. Una persona che inviti per la prima volta a casa tua potrebbe sapere dove si trovano tazzine zucchero e caffè? No eppure non la consideri un imbecille!!!

Fai fatica a dormire la notte? Una strana ansia si impossessa del tuo stomaco?

Tranquillo spegni la luce, girati sul tuo fianco preferito e rimettiti a dormire…sei in buona compagnia.

Sia che tu fossi insoddisfatto del tuo vecchio lavoro o che tu abbia trovato quello dei tuoi sogni la paura è sempre la stessa…non essere all’altezza!!!

Vedrai per la prima settimana penserai di aver fatto il più grande errore della tua vita, la seconda potresti limitarti ad avere dei momenti di sconforto, la terza inizi a consolarti, dalla quarta ti accorgi che sai ancora sorridere e ti senti meglio, nel giro di pochi mesi ti sarai ricreato la tua routine e ti sentirai a tuo agio nel nuovo ambiente e nel nuovo ruolo.

Prova a fare così:

Non tenerti tutto dentro confidati con un amico, ti sentirti subito meglio e scoprirai che magari ci è già passato e ti può dare dei consigli utili

In tutti gli uffici c’è una persona più solare e accogliente prova a partire da lei sarà più facile poi relazionarti con il gruppo

Partecipa ai pranzi e accetta gli inviti alla macchinetta del caffè  prima o poi un’ argomento in comune uscirà, la musica, il cinema, lo sport e sarà più semplice iniziare a conoscersi.

Ascolta con attenzione e partecipazione le persone,  tu imparerai a conoscerle in fretta e gli altri saranno piacevolmente sorpresi da un atteggiamento oramai raro

Non fare commenti su nessuna situazione o persona, anche se al momento potrebbe sembrarti la via più semplice per fare gruppo

Usa la tua competenza per farti conoscere e per aiutare i colleghi

Aspetta per la prima lamentela…c’è sempre tempo!!!

Esercizi suggeriti:

Prova ad elencare 10 successi (anche piccoli ) della tua vita lavorativa

Scrivi una lettera a te stesso descrivendo come ti senti ora e come vorresti sentirti tra 6 mesi (vedrai che sorpresa nel rileggerla)

Se vuoi affrontare con maggior consapevolezza un percorso di carriera inscriviti a Job Clinic


Related Posts

Comments are closed.