MENU

by • 17 marzo 2014 • CarrieraComments (0)1081

L’head hunter che vorrei…

Oggi vi parlo del selezionatore che vorrei incontrare se dovessi trovarmi a cercare lavoro spero possa esservi d’aiuto nell’individuare il vostro head hunter di fiducia che sarà il vostro biglietto da visita sul mercato.

E’ consapevole che sta valutando professionalmente il candidato e non il valore delle persona nel suo complesso

Non fa il professore, non sta interrogando ma crea una partnership tra due professionisti

Se è junior (non è una colpa, anche i selezionatori devono iniziare la loro carriera) non si atteggia a senior

Non usa troppo gergo tecnico il valore di un professionista sta nella capacità di farsi capire da chi non fa il suo lavoro e nel rendere le cose più semplici agli altri

E’ gentile e fa sentire la persona a suo agio, se usa delle tecniche di intervista sotto stress (personalmente non ne condivido il valore) lo comunica altrimenti è solo un maleducato e potrebbe esserlo anche con gli interlocutori a cui presenta i candidati.

Avvisa il candidato che dovrà lavorare in modo attivo con lui per portare avanti una ricerca più efficace, come in tutti i cambiamenti le gambe sono quelle della persona che deve cambiare.

Sonda lo stato d’animo del candidato, anche il candidato con la preparazione migliore sarà difficilmente brillante in un colloquio se non ha ancora ristrutturato un licenziamento, una riorganizzazione aziendale o l’  imminente chiusura dell’azienda in cui lavora da tanti anni e magari ci si trova pure bene.

Risponde con chiarezza alle domande, se non ha tutte le informazioni, ed è lecito, le recupera per darle al candidato

Aggiorna il candidato sull’evoluzione dell’iter selettivo, se l’azienda allunga i tempi fa una chiamata ed evita che dall’altra parte si attivino pensieri impazziti e costruzioni di varie tesi sul cosa sarà successo.

Cerca di dare un feedback che sia utile al candidato anche quando è difficile da dare.

Se vuoi saperne di più su come trovare un head hunter di fiducia iscriviti al Master in Career Coaching.

 

Related Posts

Comments are closed.