MENU

by • 3 marzo 2017 • Life & CultureComments (0)490

Rita’s world: consigli per fare, vedere, viaggiare… a marzo

Rita's world

Finalmente ho visitato la mostra di Manolo Blanhik, non vedevo l’ora. Non tanto per le scarpe, che comunque adoro, ma soprattutto per i disegni, che sono la mia vera passione. M’incuriosisce capire come le idee fluiscono dal cervello al foglio di carta.

La facile conclusione che si tratti soltanto di un’esibizione di scarpe è decisamente errata. Anche una mostra all’apparenza ”frivola” può insegnarci qualcosa. Per esempio che dobbiamo ascoltare la nostra voce e seguire la nostra vocazione.

Cerchiamo ispirazione in ogni cosa, gesto o situazione. Circondiamoci di persone interessanti e cose belle. Affrontiamo la vita con curiosità e raggiungere nostri obiettivi sarà più facile. Creiamo il nostro stile e soprattutto divertiamoci.

Manolo si diverte e si vede, continua a creare con l’entusiasmo di un bambino. Ricordiamoci come eravamo da bambini, per prenderci meno sul serio e divertici di più.

Fra pochi giorni sarà la giornata mondiale della felicità, cosa facciamo per rendere a nostra vita più felice?

Qualche idea per ispirarci:

Manuel Grosso Fragmenta –Circoloquadro, Milano  fino al 17 marzo 2017

Prima personale di questo artista friulano, 15 opere a metà tra scultura e pittura.

L’artista ha utilizzato materiali poveri che trova casualmente al suo passaggio e che sigilla con schiume poliuretaniche e con la tecnica detta “a strappo”, da lui stesso elaborata, vengono appunto strappati dal contesto in cui si trovano, includendo anche parti di elementi che circondano l’oggetto stesso. La scultura viene poi velata con pigmenti colorati.

Qual è la tecnica artistica che preferite?

Cartoomics –Movies Comics Games – Fiera Milano Rho dal 3 al 5 marzo

Edizione numero 24 della più importante manifestazione dedicata al fumetto, al cinema e alla fantascienza. Più di 20 editori di fumetti. Ospiti importanti e premiazioni: Bruno Bozzetto, Giorgio Cavazzano, Dario Argento e Robert Picardo (attore di Star Trek).

Qual è il personaggio dei fumetti che vi assomiglia di più?

Roberto Sironi – In Vino Veritart – Pasticceria Cucchi, Corso Genova, 1- fino al 2 aprile

Esposizione di quadri d’autore in questa bottega storica di Milano. Nel suo antico salotto, frequentato da personaggi noti della cultura e della società, un’esposizione di opere di questo artista eclettico, cantautore, attore e pittore. Il supporto di lavoro dell’artista, va dalla tela, al biglietto del tram. 50 opere da gustare insieme alle prelibatezze della pasticceria.

Quale dolce scegliereste per un vernissage?

RUBRICHE

E voglio proprio vedere

PARMA

Depero il mago – Fondazione Magnani Rocca, Mamiano di Traversetolo –dal 18 marzo al 2 luglio 2017

Più di 100 lavori dell’artista delle meraviglie, che mette in relazione tutte le arti: dipinti, panni, collage, disegni, abiti, mobili e progetti pubblicitari. L’artista rompe i vecchi schemi e detta nuove regole. La mostra racconta il suo percorso artistico dall’Irredentismo al Futurismo.

Quale potrebbe essere il vostro messaggio futurista?

ROMA

Giovanni Boldini – Complesso del Vittoriano – dal 4 marzo al 16 luglio 2017

Una delle più spettacolari esposizioni dedicate a questo artista, oltre 150 opere provenienti dai principali musei internazionali.

Ci sono voluti quattro anni per prepararla, 60 sono i prestatori. Boldini è stato il pittore della Belle Époque che più ha esaltato l’eleganza femminile. Dopo gli esordi macchiaioli e un passaggio impressionista, raggiunse una modernità pittorica, energica e innovativa che trasformerà in un tratto inconfondibile.

Sarà esposto anche il celebre ritratto di donna Franca Florio, icona di bellezza e moglie di un imprenditore siciliano. Boldini dovette rifare il quadro, perché considerato troppo spudorato. Quando la famiglia ebbe problemi finanziari, fu acquistato dal barone Rothschild. Oggi lo stesso ritratto è soggetto a procedura giudiziaria, probabilmente verrà battuto all’asta ed è stato concesso solo in via eccezionale alla mostra.

Che abito indossereste per un red carpet?

In giro in giro

 VENEZIA

Jheronimus Bosch e Venezia – Palazzo Ducale, Venezia  - fino al 4 giugno 2017

A Venezia nel 1500 si sviluppa l’interesse per il mistero e l’onirico che viene raccontato in modo straordinario da questo pittore fiammingo. Un legame indissolubile con la città del Doge.

Venezia è l’unica città italiana che conserva i suoi capolavori. Questa mostra è straordinaria per due ragioni:  l’esposizione dopo il restauro conservativo di tre grandi opere e un finale emozionante, la tecnologia permetterà di entrare virtualmente in un opera e vivere il sogno-incubo di Bosch come fosse reale.

Qual è il vostro sogno/incubo ricorrente?

GENOVA

Elliott Erwitt-Kolor - Palazzo Ducale Sottoporticato – fino al 16 luglio 2017

Una prima mondiale di questo ironico e disincantato fotografo, membro dell’agenzia Magnum dal ‘53.

135 scatti, per la prima volta a colori, che il Erwitt ha scelto personalmente. Foto di gente comune e star mondiali.

I vostri occhi vedono il mondo a colori o in bianco e nero?

Fuoriluogo

PARIGI

Le Salon du Dessin: Place de la Bourse dal 22 marzo al 27 marzo

Manifestazione internazionale dedicata al disegno. Appuntamento dedicato ai collezionisti e agli appassionati. 1000 opere esposte, dall’antico al contemporaneo. Durante la manifestazione,  si svolgerà in tutta l’île de France la Semaine du Dessin, 20 tra musei e fondazioni aprono al pubblico le loro collezioni esclusive.

Qualcosa di cui parlare

 Il posto da provare:

Pourquoi-pas: grazioso bistro parigino, dove gustare classici della cucina francese. Piatti curati e ben cucinati.  Dalla colazione alla cena. Un posto ideale per le chiacchiere o una cena romantica.

Un libro:

Cover Revolution ! Gli illustratori e il nuovo volto dell’editoria italiana – dalla mostra al libro.

Si dice che i libri non si giudicano dalla copertina, ma c’è un’eccezione, quando sono disegnate da illustratori italiani di fama mondiale.

Un sito carino:

Cibo e fashion, non riuscivo a capire il fil rouge… invece funziona. http://www.tasteofrunway.com/: cibo ispirato dagli abiti delle passerelle, un’idea.

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>